rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Calcio

Fatale l'ultimo ko in casa, il Sassuolo esonera mister Dionisi

La gara contro l'Empoli, persa ieri per 2-3, è stata l'ultima in neroverde per Dionisi. Attesa per conoscere il suo successore

“Una sconfitta che fa male. Bisogna metterci la faccia ed assumerci le nostre responsabilità, abbiamo dimostrato di essere precari in alcune situazioni”. Queste le parole di Mister Dionisi al termine di Sassuolo-Empoli, sfida persa ieri per 2-3 al Mapei Stadium. Il tecnico neroverde ha poi concluso: “Non possiamo essere spettatori del nostro destino bensì artefici, oggi lo volevamo essere ma non lo siamo stati per tutta la partita. Mi assumo la responsabilità, i ragazzi sono vivi, la partita lo dimostra, ma dobbiamo fare tutti di più. Abbiamo perso la prima di 14 gare determinanti contro una diretta concorrente, siamo delusi. La prossima non sarà semplice”.

La prossima però, Alessio Dionisi la vedrà solo da spettatore. Il Sassuolo ha infatti deciso di esonerare l'allenatore, con il quale il rapporto era iniziato nel 2021. Una soluzione probabilmente voluta anche per provare a dare uno shock all'ambiente e provare a invertire un trend pericoloso che ha visto inanellare ben 5 sconfitte e un pareggio nelle ultime sei partite.

Ancora non è stato ufficializzato il nome del nuovo mister, che dovrà lavorare in tempi record per provare a riportare i neroverdi fuori dalla lotta retrocessione. Il prossimo appuntamento è per altro vicinissimo ,mercoledì prossimo nel recupero contro il Napoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fatale l'ultimo ko in casa, il Sassuolo esonera mister Dionisi

ModenaToday è in caricamento