menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modena, Molina: "Non mi importa il ruolo, mi basta giocare"

Un altro giovane, come Amidu Salifu ventunenne, al suo esordio in Serie B con la maglia del Modena, Salvatore Molina presente le sue caratteristiche e la squadra

È stato tra i primi ad arrivare in estate, in coppia con Doudou Mangni dall'Atalanta, ed è stato anche tra i primi a sorprendere nelle amichevoli estive: Salvatore Molina ha esordito in B con il Modena e ha ottime prospettive di crescita. "Mi sto trovando bene e la bella prestazione con il Palermo mi fa stare ancora meglio - ha detto il giovane centrocampista -. Abbiamo accolto bene il pareggio, ma poteva arrivare anche la vittoria per come abbiamo giocato, comunque contro formazioni importanti come il Palermo bisogna tenere stretto il punto".

Cosi giovane, ha cambiato ormai tante volte posizione in carriera e sta cercando di definire quella che piu si addice alle sue caratteristiche: "Non so più neanche io qual è il mio ruolo, negli ultimi anni mi sono spostato più come sterno, ma non importa, a me basta giocare". Sulla squadra aggiunge: "Cresciamo di intensità ogni giorno e le gambe si stanno sciogliendo, ma dobbiamo crescere ancora. Siamo fiduciosi e sapevamo che il Mister ci avrebbe portato a giocare così". Dopo il Palermo arriva una trasferta difficile a Varese: "Lo spirito è sempre lo stesso e cerchiamo i tre punti. Varese è una buona squadra che tiene i ritmi alti". Potrebbe essere annunciato a breve il ritorno di un giocatore che sta facendo discutere la tifoseria: "Bruno - ha detto Molina - è un giocatore importante e conosce bene la categoria, ben vengano i giocatori come lui". 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento