Sport

Carpi Modena, probabili formazioni | Rientra Ardemagni tra i biancorossi, dubbio Babacar per Novellino

Mancano poche ore all'inizio del derby del 'Cabassi'. Le due squadre arrivano con motivazioni diverse, ma entrambe con tanta carica per cercare di portare a casa i tre punti. Per Pillon e Novellino ci sono ancora dubbi di formazione

Domani sera, alle 20.30, inizierà il derby tra Carpi e Modena. C'è chi non lo ritiene un derby, ma al di là delle definizioni, è sicuramente una partita dal sapore particolare. Il Carpi arriva in crescita dopo un periodo difficile, mentre il Modena arriva in grande forma dopo una serie di risultati sorprendenti che hanno lanciato i canarini verso i play off. A dirigere l'incontro sarà il signor Ciampi di Roma 1.

QUI CARPI - Torna titolare Ardemagni al centro dell’attacco biancorosso. Rispetto alla trasferta di Crotone Pillon ritrova anche Acosty (che partirà dalla panchina), mentre persiste il dubbio Letizia nel ruolo di esterno destro basso. Nel caso di forfait pronto il jolly Pasciuti. Ristabilito Pesoli, che però si è allenato a parte, ok anche Lollo. La formazione, tuttavia, è ancora avvolta nel “mistero”. Il tecnico veneto non svela lo starting eleven. L’ipotesi più accreditata è tuttavia quella che prevede, davanti al portiere Colombi, Pasciuti, Pesoli, Romagnoli e Gagliolo in difesa, Porcari un po’ più indietro della linea dei centrocampisti  (Bianco e Memushaj in mezzo, Concas e Di Gaudio esterni), con Ardemagni riferimento offensivo. Pillon ha grande rispetto per il Modena e per il suo collega: “Novellino lo conosco benissimo, ha fatto un grande lavoro, portando ad un rendimento elevato una squadra ricca di alternative in zona gol, non solo Babacar. Penso a Granoche, agli esterni Molina e Rizzo. Ma possiamo metterli in difficoltà, l’importante sarà avere l’atteggiamento giusto ed anche un po’ di concretezza in più sotto porta”. E’ un Carpi imbottito di ex: tre in campo, Colombi, Bianco ed Ardemagni, ma ci sono anche i dirigenti Gozzi e Palmieri.

QUI MODENA - La partita di domani sera sarà importantissima per i canarini, non solo perché è un derby e c'è una brutta sconfitta del girone di andata da rivendicare, ma anche perché la lotta per i play comincia ora. L'ottavo posto è stato agganciato, per mantenerlo però servirà un finale di campionato giocato ad altissimi livelli e intensità agonistica. Domani sera al 'Cabassi' servirà la terza vittoria in trasferta della stagione per dare continuità ad un grande percorso di crescita che è iniziato insieme al girone di ritorno. Novellino dovrebbe quindi puntare sulla formazione 'tipo', quella che al momento dà più garanzie. Dovrà rinunciare a Gozzi infortunato, ma è probabile il rientro di Babacar che era rimasto in tribuna per la partita contro la Juve Stabia. Se non dovesse farcela, è pronto ad entrare in campo Francesco Stanco. "Non ci sono partite facili - ha detto mister Novellino -, questa è la Serie B. Abbiamo perso all'andata quando loro sono stati più bravi di noi. Sono cambiati i tempi e ce la giochiamo. Babacar sta bene, ma vedremo domani mattina durante l'ultimo allenamento se sarà della partita. Il Carpi è diverso da allora e noi dovremo fare una partita intelligente e determinata".

PROBABILI FORMAZIONI
CARPI (4-1-4-1):
Colombi; Pasciuti, Pesoli, Romagnoli, Gagliolo; Porcari; Concas, Bianco, Memushaj, Di Gaudio; Ardemagni.
MODENA (4-4-2): Pinsoglio; Marzorati, Cionek, Zoboli, Garofalo; Molina, Bianchi, Salifu, Rizzo; Babacar, Granoche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi Modena, probabili formazioni | Rientra Ardemagni tra i biancorossi, dubbio Babacar per Novellino

ModenaToday è in caricamento