rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Sport

Pista, Rachele Barbieri campionessa europea nell'omnium

Medaglia d'oro che migliora l'argento a squadre conquistato tre giorni fa. Il gradino più alto del podio a livello internazionale mancava da 5 anni

Dopo l'argento conquistato solo tre giorni fa nell'inseguimento a squadre, Rachele Barbieri vince la medaglia d'oro nell'omnium femminile ai campionati europei di Monaco di Baviera. La 25enne di Serramazzoni trionfa con 174 punti, superando per tre lunghezze la francese Clara Copponi (171), mentre la polacca Daria Pikulik (167) completa il podio. Barbieri conquista la nona medaglia e il secondo oro per la spedizione azzurra del ciclismo su pista a Monaco.

“E’ una gioia enorme che voglio condividere con le Fiamme Oro e con la Federazione e tutto lo staff della Nazionale. Marco Villa in questi mesi ha creduto in me, mi ha sostenuta, e spero di aver ripagato questa fiducia", ha commentato la giovane ciclista modenese.

Un altro oro che arriva ormai a diversi anni di distanza da quel titolo mondiale nella specialità scratch, nel 2017, che l'aveva lanciata come una delle maggiori promesse del ciclismo femminile: "Questo successo mi ripaga di tante difficoltà incontrate in questi anni e mi infonde coraggio per il futuro", ha aggiunto Rachele Barbieri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pista, Rachele Barbieri campionessa europea nell'omnium

ModenaToday è in caricamento