Retrorunning: Prato di bronzo per Alberto Venturelli

Ancora un podio con PB per il vignolese atteso dallo sprint finale della stagione

Terz’ultima gara e prima delle tre prove consecutive in Toscana del campionato nazionale Retro Challenge di retrorunning che allo storico “Gambero d’Oro” di Prato ha visto presenti molti degli interpreti che si stanno giocando i vari titoli italiani delle rispettive categorie, molti dei quali si risolveranno di certo all’ultima e decisiva prova di Pietrasanta.

Nella Classe Assoluti presente Alberto Venturelli (Vigili del Fuoco Arezzo – Gruppo Cremonini) in cerca dell’ennesimo podio consecutivo per alimentare le speranze di vittoria finale sia nell’individuale sia a squadre. Partenza velocissima per i migliori sullo splendido tartan pratese con Venturelli non brillantissimo nello stile di corsa e infastidito dal vento contrario, rimanendo impegnato unicamente a difendere una medaglia di bronzo mai apparsa in discussione, ma con tempi lontani dai battistrada Paolo Callegari, vincitore di categoria e Andrea Bardini. Per il 35enne vignolese il crono finale era di 10’23” che sui 2 km è record personale, ma l’atleta non è apparso soddisfatto della prova facendo molta autocritica per una concentrazione non ottimale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Venturelli rimane la soddisfazione dell’ospitata su RAI2 a “Che tempo che farà” dove ha dato vita a uno sketch sul retrorunning assieme a Fabio Fazio e al Mago Forest. Appuntamento per i retroatleti a Pistoia sabato 19 ottobre per il Retromiglio sul tartan della Pista di Atletica della Silvano Fedi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Contagio Trovati 15 nuovi casi nel modenese: erano già quasi tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento