rotate-mobile
Sport

Sassuolo Carpi 1 - 0 | Sansone uomo da tre punti, biancorossi sconfitti

Dopo il gol che ha fruttato tre punti contro la Juventus, Nicola Sansone decide anche lo storico derby con il Carpi con una rete al 28' del primo tempo

Sono i neroverdi a portare a casa i tre punti nello storico derby con il Carpi. Una partita al di sotto delle possibilità per il Sassuolo e giocata con aggressività dal Carpi termina con la vittoria della squadra che sulla carta e in classifica dimostra di essere la più forte.

IL MATCH - Sembra uno di quei derby destinati a finire con uno scialbo 0-0, infatti nei primi 28' di gara non si registra nemmeno uno occasione degna di questo nome. Si sarebbe potuto quasi giocare senza portieri. Il Sassuolo dimostra superiorità nel fraseggio e nel tasso tecnico, mentre il Carpi appare più aggressivo, ma in modo del tutto sterile. Al 28' arriva il primo tiro in porta del match che corrisponde al primo gol dei neroverdi con Berardi che dalla sinistra mette in mezzo all'area un pallone che Sansone deve solo spingere in rete; in realtà il numero 17 rischia qualcosa perché il suo tiro colpisce prima il palo e infine entra portando in vantaggio i ragazzi di mister Di Francesco. Angolo del Carpi al 34' battuto da Pasciuti, Consigli esce in presa aerea. Azione quasi identica a quella del gol, ma questa volta sulla destra con cross di Vrsaljko e buona chiusura di Gagliolo su Berardi. Risponde il Carpi un minuto più tardi con un diagonale di Letizia su cui Consigli compie una prodezza. Rientrano con più convinzione in campo nella ripresa le due squadre: al 47' Berardi tira una punizione da buona posizione ma calcia altissimo. Si fa vedere il Carpi al 52' con Lasagna che prova un incrocio dalla sinistra, ma il pallone esce larghissimo dal secondo palo. Dopo alcuni minuti intensi, la partita torna sulla falsariga del primo tempo, con le squadre che arrivano fino al limite, ma non impensieriscono mai gli avversari. Ci prova dalla distanza Berardi al 76' e manda altissimo sulla traversa. E' il Carpi che pressa negli ultimi minuti, ma senza mai arrivare al tiro. All'81' Sansone Crossa in mezzo all'area, Berardi è chiuso e opta per il velo in favore di Biondini che sbaglia tutto e non trova nemmeno lo specchio della porta. All'83' entra palla al piede in area di Gaudio e Acerbi riesce a sventare l'occasione spazzando, poi ancora Di Gaudio in area dalla sinistra tira forte, ma la palla termina alta. Incredibile errore di Defrel che davanti a Belec colpisce di testa un bel cross di Biondini e manda fuori di pochissimo.

SASSUOLO: Consigli; Vrsaljko (69' Gazzola), Ariaudo, Acerbi, Peluso; Pellegrini (63' Biondini), Magnanelli, Missiroli; Berardi, Falcinelli (66' Defrel), Sansone. A disp.: Pomini, Pegolo; Longhi, Antei, Fontanesi, Laribi, Duncan, Politano, Floccari. All.: Eusebio Di Francesco
CARPI: Belec; Zaccardo (76' Wallace), Romagnoli, Gagliolo, Gabriel Silva; Letizia, Marrone (60' Di Gaudio), Bianco, Pasciuti (66' Matos); Lollo, Lasagna. A disp.: Brkic, Benussi; Bubnjic, Cofie, Lazzari, Gino, Wilczek. All.: Fabrizio Castori
ARBITRO: sig. Valeri di Roma 2
RETI: 28' Sansone
NOTE: ammoniti Falcinelli, Marrone, Pellegrini, Lollo, Zaccardo, Biondini, Di Gaudio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo Carpi 1 - 0 | Sansone uomo da tre punti, biancorossi sconfitti

ModenaToday è in caricamento