rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Sassuolo Palermo 0 - 0 | Pareggio con pochissime emozioni che accontenta tutti

Un punto a testa che non fa male a nessuno per Sassuolo e Palermo che danno vita ad un match poco entusiasmante, con pochissime emozioni forti

Esce tra gli applausi il Sassuolo dopo le critiche piovute a seguito della sconfitta di mercoledì contro la Roma. Il neroverdi conquistano un punto contro il Palermo e si avvicinano ancora di più alla matematica salvezza che potrebbe arrivare già domani.

IL MATCH - Non hanno niente da chiedere Sassuolo e Palermo che si devono comunque affrontare cercando di trovare lo stimolo per dare vita ad una bella partita. I neroverdi, nonostante le strigliate di mister Di Francesco dopo la brutta sconfitta con la Roma, sembrano aver ormai definitivamente (per questo campionato) perso il loro smalto, la loro brillantezza. Per tutto il primo tempo, ad avere le migliori occasioni, seppur niente di incredibile, sono i rosanero che impegnano l'esordiente Fontanesi, l'esperto Acerbi e Consigli a fare qualche straordinario. Al 35' la giocata più bella per i ragazzi di Di Francesco con una punizione di Berardi che passa per tutta l'area, ma nessuno riesce a colpirla in maniera decisa di testa. Nella ripresa la storia è la stessa. Di Francesco allora butta dentro Sansone al posto di Lazarevic per alzare il tasso tecnico della propria squadra. Quando mancano circa 25' alla fine del match comincia a crescere il Sassuolo che va vicinissimo al gol con Zaza che fa uno stop a seguire pregevole e arriva al tiro dalla destra, ma la palla esce di pochissimo dal secondo palo. Ci prova subito dopo anche Berardi, ma il suo tiro viene deviato di testa da un difensore avversario. Risponde Dybala al 68' che davanti alla porta, a distanza di un metro dalla linea, sbaglia clamorosamente un colpo di testa mandando la palla fuori. Finisce quindi la fiammata del Sassuolo che lascia ancora spazi al Palermo, comunque poco deciso a far male agli avversari.

SASSUOLO: Consigli; Fontanesi (83' Natali), Acerbi, Peluso, Longhi; Chibsah (57' Brighi), Missiroli, Biondini; Berardi, Zaza, Lazarevic (57' Sansone). A disp.: Pomini, Pegolo; Bianco, Mandelli, Taider, Floro Flores, Floccari. All.: Eusebio Di Francesco
PALERMO: Ujkani; Vitiello, Gonzalez, Terzi; Rispoli (84' Quaison), Rigoni, Jajalo, Chochev (61' Belotti), Lazaar (70' Daprelà); Vazquez; Dybala. A disp.: Fulignati, Sorrentino; Andelkovic, Milanovic, Ortiz, Bolzoni, Maresca, Bentivegna, Joao Silva. All.: Giuseppe Iachini
ARBITRO: sig. Pezzuto
NOTE: ammoniti Terzi, Vitiello, Rigoni, Lazarevic, Brighi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo Palermo 0 - 0 | Pareggio con pochissime emozioni che accontenta tutti

ModenaToday è in caricamento