rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Volley

B1 femminile. Volley Modena scatenato sul mercato: ingaggiata anche Giulia Bartesaghi

La società emiliana sta allestendo un roster davvero ambizioso, pronto a competere per il salto di categoria

Il Volley Modena non si ferma e per la prossima stagione nella Serie B1 femminile sta allestendo un roster di tutto rispetto. L’ultimo arrivo in casa gialloblu è Giulia Bartesaghi, classe 1998 che ha disputato l’ultima stagione in A2 con il Volley Offanengo e che vanta un curriculum davvero invidiabile. È un rinforzo pregiato quello di cui potrà disporre coach Di Toma, a conferma del fatto che la formazione modenese potrà disputare un campionato ambizioso. Nata a Lecco, alta 189 centimetri e di ruolo schiacciatrice, Giulia Bartesaghi ha girato l’Italia da Nord a Sud.

Dopo aver militato nel Club Italia dal 2013 al 2015, tra B1 e A2, Bartesaghi nel 2015/2016 gioca all’Igor Trecate in B1 per poi passare la stagione successiva alla Volalto Caserta in A2. Nel 2017/2018 fa il debutto in A1 con la Sab Legnano e nel 2018 approda per la prima volta alla Millenium Brescia, guidata da coach Enrico Mazzola, nella stagione dell’esordio nella massima serie del club bresciano. Due stagioni a Baronissi e Talmassons in A2 aprono il suo ritorno nella città della Leonessa nel 2021-2022, prima del già citato approdo a Offanengo.

Ecco le sue prime impressioni da giocatrice modenese: “Ho scelto il Volley Modena perché l’allenatore mi ha presentato molto bene il progetto della società, si tratta di una prova stimolante per me nonostante la categoria differente. Di certo non cambierà l’impegno preso perché il modo di approcciare anche la Serie B1 rimane lo stesso della A2 e spero di poter contribuire a portare un po’ di esperienza condividendola con le mie compagne. Credo ci sia tanta voglia di giocare e portare le nostre esperienze da parte di tutte. Secondo me sono cose che potremo realizzare in questo tipo di progetto dove, come detto, l’approccio non cambierà e resteranno molto importanti la forza del gruppo e l’amalgama. All’inizio dovremo lavorare soprattutto su quello per poi vedere ogni sabato cosa succederà con chi ci troveremo davanti”.

Infine, un accenno alle prossime compagne di squadra e agli obiettivi da raggiungere: “Conosco di vista Lancellotti contro cui ho giocato più di una volta. Sicuramente ci sono punti di riferimento che hanno già affrontato questa categoria fino alla fine quindi saranno anche loro la guida per come affrontare al meglio ogni settimana in palestra. A convincermi è stato anche il contesto, la voglia di riportare la pallavolo di alto livello in una città che mastica questo sport alla grande è una motivazione che penso possa ingolosire chiunque. La voglia di fare parte di questa realtà è ovviamente tanta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1 femminile. Volley Modena scatenato sul mercato: ingaggiata anche Giulia Bartesaghi

ModenaToday è in caricamento