Muzzarelli Bis simile al primo mandato. In giunta sei donne e tre uomini

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Sei donne e tre uomini, cinque conferme dalla precedente amministrazione, tutti e nove con un profilo politico e professionale caratterizzato da competenza e capacità di innovazione. Sono le caratteristiche della nuova giunta del Comune di Modena nominata martedì 11 giugno dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli, confermato per il secondo mandato con il voto del 26 maggio.

LEGGI L'ARTICOLO DI APPROFONDIMENTO

I nove assessori rappresentano tutte le forze della maggioranza del Consiglio comunale, che si riunisce giovedì 13 giugno per la seduta di insediamento, e nella scelta delle persone e nella ripartizione delle deleghe il sindaco ha tenuto conto, in particolare, dei "contenuti del programma e del pluralismo della coalizione di centro sinistra".

Potrebbe Interessarti

  • Processione della riparazione. Trecento modenesi in preghiera contro il Gay Pride

  • Tre vittime modenesi in un tamponamento in A1 - IL VIDEO

  • "Padre David" alla processione di riparazione: "Omosessuali unitevi a noi contro la Sharia"

  • Apre a Modena l'Atelier che offre parrucche gratuite alle donne in trattamento oncologico

Torna su
ModenaToday è in caricamento