rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Attualità Castelfranco Emilia

Alle Scuole Marconi cerimonia di inaugurazione dopo la completa riqualificazione

Un percorso che ha preso il via già nel 2019 con l’approvazione del progetto esecutivo e l’aggiudicazione dei lavori, che ha subito uno stop forzato a causa della pandemia, per poi ripartire con la consegna dei lavori nel settembre del 2021

Questa mattina si è tenuta la cerimonia di inaugurazione ufficiale della Scuola G. Marconi di Castelfranco Emilia, che già nel mese di gennaio ha riaperto le porte a studenti e studentesse, a seguito di un lungo e complesso intervento di ristrutturazione edilizia, con messa in sicurezza generale di tutta la struttura e adeguamento sismico e funzionale.

Un percorso che ha preso il via già nel 2019 con l’approvazione del progetto esecutivo e l’aggiudicazione dei lavori, che ha subito uno stop forzato a causa della pandemia, per poi ripartire con la consegna dei lavori nel settembre del 2021. Dopo l’approvazione di due varianti, la prima a fine 2022 per l’adeguamento del progetto strutturale a seguito delle demolizioni e la seconda a settembre 2023 per il rifacimento dell’impianto elettrico e antincendio, a gennaio 2024 c’è stato il rientro delle classi secondarie di primo grado e primarie nella scuola.

I lavori effettuati ammontano complessivamente a circa 4.4 milioni di euro, dei quali 1.1 milioni di cofinanziamento statale.

Nello specifico gli interventi di adeguamento sismico hanno riguardato la realizzazione di nuovi setti antisismici in cemento armato, la realizzazione di giunti sismici tra le due unità strutturali che compongono la Scuola, l’intervento di consolidamento delle pareti portanti, il consolidamento dei solai.

IMG_4546

Altri importanti lavori hanno riguardato la realizzazione di un nuovo sottotetto, la completa ristrutturazione della palestra, il rifacimento degli impianti, dei pavimenti e dei rivestimenti.

Con grande orgoglio possiamo riconsegnare ufficialmente l’Istituto Marconi alla nostra comunità, in una veste nuova, soprattutto dal punto di vista strutturale. Un fattore fondamentale in primis per la sicurezza dei nostri ragazzi e ragazze, ma anche per fornire loro un ambiente più accogliente dove poter imparare, studiare, socializzare e fare attività sportiva, insomma un ambiente consono dove poter costruire le basi sociali di quelli che diventeranno domani cittadini e cittadine responsabili della nostra Città. E’ stato un iter di lavori complesso, principalmente a causa dello stop forzato dovuto alla pandemia del Covid e di tutte le conseguenze che ha portato, come rincari di tutte le materie e il conseguente rialzo di tutti i costi. Ad ogni modo con tutta la nostra volontà siamo riusciti a portare a termine quella che ritengo sia una grande opera per la nostra Città” - ha commentato il Sindaco Giovanni Gargano.

È stato un grande lavoro di riqualificazione al quale hanno contribuito in maniera significativa anche bambini, bambine e insegnanti, che hanno vissuto il periodo di attesa e il momento del ritorno con grande positività ed entusiasmo; questo ci ha dato la forza e l’energia per portare avanti i lavori nonostante tutte le difficoltà che si sono presentate lungo il percorso, merito della grande sinergia che si è cretata. Le Marconi fanno parte della storia di questa comunità, sono un’istituzione che ha formato generazioni, essere qui oggi è un po' come tornare a casa, con una casa rimessa a nuovo - ha aggiunto l’Assessora alla Scuola Rita Barbieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alle Scuole Marconi cerimonia di inaugurazione dopo la completa riqualificazione

ModenaToday è in caricamento