rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità Carpi / Piazzale della Stazione

Aperto il cantiere per il rifacimento del piazzale della stazione di Carpi, 9 mesi di lavori

Righi: "Grande opportunità dal PNRR". Viabilità modificata, interessate anche le vie Alghisi e Dalla Chiesa

Sono iniziati i lavori nel piazzale della stazione ferroviaria, con la consegna alla ditta risultata vincitrice della gara al ribasso: la “GSP Costruzioni” srl di San Cesario sul Panaro. L'area del cantiere – che riguarda anche tratti di via Alghisi e di via Dalla Chiesa – è delimitata da recinzioni e segnaletica apposita per garantire la sicurezza ai flussi di traffico, e l’accesso e recesso pedonale dei viaggiatori. La durata complessiva dei lavori è stata stimata in 270 giorni solari, salvo imprevisti.

Il progetto, fra quelli co-finanziati dal PNRR, riguarda anche opere già avviate di concerto con RFI e in parte già inaugurate.

Commenta Riccardo Righi, assessore all'Urbanistica e Rigenerazione Urbana: "È una grande opportunità fornita dal PNRR per qualificare una “porta urbana” come la stazione dei treni, valorizzando il piazzale e permettendo attraversamenti maggiormente in sicurezza, oltre che di completamento del sottopasso ferroviario che vedrà la realizzazione della pensilina lato Università e dell’ ascensore. Il progetto pensa già al futuro percorso che inviterà le persone al Memoriale della stazione, pensato insieme alla fondazione Fossoli".

Il primo stralcio, completato lo scorso settembre in funzione della sede universitaria nel parco dell’Oltreferrovia, era costato 1,5 milioni ed era stato realizzato a tempo di record: una serie di rampe in dotazione al percorso pedonale, consente l’accesso anche alle carrozzine, e può essere utilizzata per condurre le bici a mano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperto il cantiere per il rifacimento del piazzale della stazione di Carpi, 9 mesi di lavori

ModenaToday è in caricamento