“Il dovere di ricordare e di far ricordare” Carpi commemora l'eccidio nazista di Fossoli

Domenica all'ex-campo, per l'inagibilità del poligono di Cibeno, si commemorano i martiri dell'eccidio nazista di Fossoli. Il Sindaco: “Il dovere della memoria non è solo ricordare con riconoscenza, ma anche far ricordare alla nuove generazioni”

 La città di Carpi commemora domenica l'eccidio compiuto dai nazisti il 12 luglio 1944, quando 67 persone imprigionate nel campo di concentramento di Fossoli vennero assassinate nel tiro a segno di Cibeno: come già nel 2019, anche quest'anno la cerimonia si svolgerà a Fossoli perché il poligono demaniale, dove si è sempre svolta, è inagibile per l'incendio del novembre 2018.

Il programma prevede alle 9:30 il ritrovo delle autorità, alle 9:45 la celebrazione di riti religiosi, poi dalle 10:00 i saluti istituzionali del Sindaco Alberto Bellelli e del Presidente della Fondazione Fossoli Pierluigi Castagnetti; seguirà l'intervento del deputato Emanuele Fiano, figlio di Nedo, testimone dell'Olocausto in quanto sopravvissuto ad Auschwitz dopo esser passato proprio da questo campo. La cerimonia sarà accompagnata dal maestro di tromba della banda “Città di Carpi”.

“Il dovere della memoria si fa ogni anno più imperativo- Afferma il Sindaco -perché inesorabilmente si riducono i testimoni del tempo, i parenti delle vittime di questa come di tutte le stragi nazi-fasciste. Compito nostro, di noi che siamo nati nella pace e nella democrazia grazie al sacrificio di persone come i martiri di Fossoli, non è solo ricordare con riconoscenza, ma anche far ricordare alla nuove generazioni.”

L'iniziativa di domenica è organizzata dal Comune in collaborazione con la Fondazione Fossoli e l'Aned (Associazione Nazionale ex-Deportati nei campi nazisti), e ha il patrocinio dalla Camera dei Deputati.

Per partecipare è necessario registrarsi, nel rispetto delle norme anti-Covid 19: il modulo è scaricabile dal sito della Fondazione Fossoli 

E' prevista inoltre la trasmissione in diretta della cerimonia, sulla pagina Facebook , per consentire di seguirla anche a distanza.

Per informazioni: info@fondazionefossoli.it oppure 059688483.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento