Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

Emil Banca, 40mila test sierologici gratuiti in regalo a tutti i soci

L’esame, riservato alle persone fisiche, potrà essere effettuato in uno dei centri 
convenzionati a Bologna, Modena, Reggio, Parma, Ferrara e Mantova

Emil Banca offre ai suoi 40 mila soci la possibilità di effettuare gratuitamente il test sierologico per rilevare l’infezione da Sars-CoV-2, responsabile di Covid-19. I soci potranno scegliere se effettuare il test rapido o quello qualitativo; per ogni tipo di esame si dovrà prenotare la visita nel centro specifico.

Sono stati convenzionati centri prelievo a Modena (Poliambulatorio Comedent), Bologna (Istituto Ramazzini per il qualitativo e LifeBrain per il quantitativo), Ferrara (LifeBrain), Reggio Emilia (Poliambulatorio 3C salute), Parma (Poliambulatorio Dalla Rosa Prati per il qualitativo e LifeBrain per il quantitativo) e Mantova (LifeBrain).

«Da sempre dedichiamo particolare attenzione al tema della salute, anche sensibilizzando le persone alla prevenzione. Solo negli ultimi tre anni - ricorda il direttore generale di Emil Banca Daniele Ravaglia - abbiamo permesso a circa 1.400 nostri soci di sottoporsi a una visita specialistica gratuita in un centro convenzionato sul territorio. È un’attività che caratterizza il nostro modo di fare ed essere banca del territorio e che in questo periodo di pandemia abbiamo deciso di potenziare».

Il progetto è dedicato esclusivamente ai soci persone fisiche (40 mila su un totale di 51 mila). Per ottenere la gratuità dell’esame, i soci dovranno prendere appuntamento presso la struttura a loro più comoda, farsi prescrivere l’esame dal proprio medico curante e poi ottenere il relativo coupon attraverso l’app Xte, l’applicazione che Emil Banca dedicata ai soci (info: 800.217.295).

Ricordiamo che i test sierologici si basano sull’analisi del sangue del paziente. Possono essere rapidi (è sufficiente una goccia di sangue, il cosiddetto pungi-dito) o quantitativi (occorre sottoporre il paziente a un prelievo di sangue). I test sierologici qualitativi rapidi permettono di scoprire se il soggetto è entrato in contatto con il virus e il suo sistema immunitario ha pertanto prodotto anticorpi di risposta. I test sierologici quantitativi invece consentono un dosaggio specifico degli anticorpi prodotti. Entrambi i test evidenziano la presenza di anticorpi contro il virus e indica l’eventuale avvenuta esposizione a Sars-CoV-2. Per verificare o meno la positività al Covid l’unico test accettato è il test molecolare (il tampone). Nel caso il test sierologico (qualitativo o quantitativo) risultasse positivo si sarà presi in carico dall’Asl di pertinenza per la verifica della positività

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emil Banca, 40mila test sierologici gratuiti in regalo a tutti i soci

ModenaToday è in caricamento