rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità

Automotive, scomparsa a soli 54 anni la manager Katia Bassi

Ha lavorato nei più importanti nomi dell'automotive ed era attualmente alla guida del progetto emiliano di Silk-Faw. Viveva a Modena

Una malattia incurabile ha portato via Katia Bassi, manager di fama internazionale. Aveva 54 anni. Era originaria di Pavia, ma aveva girato per il mondo fino a trasferirsi da qualche tempo a Modena. Dal settembre dello scorso anno era infatti managing director di Silk-Faw, la joint venture sinoamericana che sta progettando - non senza difficoltà - la realizzazione di una supercar elettrica a Reggio Emilia.

"Katia è stata una vera leader e lascia dietro di sé un'eredità di successi, essendo stata anche nominata una delle cento donne italiane di maggior successo da Forbes Italia. Siamo stati fortunati ad aver vissuto la sua passione, il suo ottimismo e la sua competenza nel mondo automobilistico, che faranno sempre parte dell'azienda in futuro", ha commentato ufficialmente l'azienda. 

Nei quattro anni antecedenti all'arrivo in Silk-Faw Bassi ha ricoperto il ruolo di Chief Marketing & Communication Officer e come membro del consiglio di amministrazione di Lamborghini. In precedenza, ha ricoperto posizioni di leadership alla National Basketball Association (NBA), FC Internazionale Milano e Ferrari. In inoltre, è stata vicepresidente di Aston Martin e amministratore delegato di AM Brands.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automotive, scomparsa a soli 54 anni la manager Katia Bassi

ModenaToday è in caricamento