Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Crocetta / Via Rita Levi Montalcini, 200

Vaccini, domenica open day straordinario alla Casa della Salute di Modena

L’iniziativa è in programma domenica 5 settembre, sarà presente anche la mediazione culturale in diverse lingue

Anche la Casa della Salute ‘G.P. Vecchi’ di Modena (alle spalle della stazione ferroviaria) apre le porte per una sessione straordinaria ad accesso diretto della campagna vaccinale anti-covid. L’appuntamento – in programma domenica 5 settembre dalle ore 8 alle ore 14 – vedrà la presenza della mediazione culturale in diverse lingue (arabo, inglese, francese, albanese, polacca), per supportare le persone di lingua straniera.

L’iniziativa si affianca a quelle già attive, come per esempio le giornate di vaccinazione con il camper, ed è finalizzata a ottenere la più ampia copertura della popolazione, raggiungendo le persone che frequentano abitualmente gli ambienti sanitari, oltre ad essere caldeggiata dalla Regione Emilia-Romagna, che ha richiesto alle aziende sanitarie uno sforzo aggiuntivo per raggiungere davvero tutti.

Per accedere è necessario presentarsi muniti di documento di identità e tessera sanitaria (codice fiscale).

Il giorno della vaccinazione di un minore di 18 anni è necessaria la presenza di uno o entrambi i genitori. Non è possibile delegare altre persone (nemmeno altri familiari come nonni ecc..). È necessario presentarsi con tutta la modulistica prevista per la vaccinazione dei minori scaricabile da www.ausl.mo.it/vaccino-covid-minori.

La documentazione da portare:

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, domenica open day straordinario alla Casa della Salute di Modena

ModenaToday è in caricamento