menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calo delle temperature, termosifoni accesi. Ma attenzione alle limitazioni

Se sono sotto la media stagionale, riscaldamento nelle abitazioni anche prima del 15 ottobre, ma solo per sette ore al giorno

Se le temperature scendono sotto la media stagionale, come è avvenuto in questi giorni, si può accendere il termosifone nelle abitazioni anche prima del 15 ottobre. Partirebbe solo giovedì, infatti, il periodo di normale attivazione degli impianti di riscaldamento, ma le norme consentono l’anticipo in deroga qualora, come spiega il Dpr 74 del 16 aprile 2016, le condizioni meteo lo giustifichino, come per esempio avviene con temperature, appunto, al di sotto della media stagionale.

In questa fase, però, l’accensione degli impianti di riscaldamento nelle abitazioni può avvenire per un massimo di sette ore al giorno (comprese tra le ore 5 e le ore 23) e la temperatura all’interno degli ambienti non deve, comunque, superare i 20 gradi.

Da giovedì 15 ottobre, poi, con l’avvio del normale periodo di attivazione dei termosifoni che prosegue fino al 15 aprile, le ore di possibile attivazione nelle abitazioni possono essere fino a 14 al giorno, sempre comprese tra le ore 5 e le ore 23.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Attualità

Appena 39 casi oggi nel modenese, scendono i casi attivi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mezzo agricolo si ribalta, muore un agricoltore a Pavullo

  • Attualità

    Contagio, 113 casi in provincia. Tre decessi e tre ricoveri

  • Cronaca

    Oltre un chilo di droga e una pisola clandestina, 44enne in manette

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento