Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità Maranello

Ferrari, vaccinazioni estese a famigliari e conviventi dei lavoratori

Una platea di 4.000 persone che potrà sottoporsi al vaccino anti-covid attraverso l'hub aziendale

A pochi giorni dal suo avvio, Ferrari estende la campagna di vaccinazione anti COVID-19 ai familiari e ai conviventi dei propri lavoratori. In linea con le indicazioni delle autorità sanitarie, ciascuna persona di Ferrari potrà infatti invitare un membro della sua cerchia familiare e affettiva a prendere parte al programma di vaccinazione ospitato presso la Società.

Sono quindi oltre 4.000 coloro che a partire da oggi potranno aderire, su base volontaria e nel rispetto della loro privacy, a questa ulteriore opportunità prevista dal programma di salute pubblica. Verranno accolti - già da domani per la prima dose ed entro fine luglio per la seconda - presso il Diagnostic Center di Fiorano, il punto vaccinale dove dallo scorso febbraio la AUSL somministra il vaccino alla popolazione locale e più recentemente ai fornitori residenti della Casa.

Prosegue intanto presso lo Screening Center nel Campus di Maranello la campagna di vaccinazione delle persone di Ferrari, che sin dall’apertura delle prenotazioni ha registrato un livello di adesione molto elevato.  

Ferrari è fra le primissime Società in Italia ad avviare una campagna che includa i familiari e i conviventi dei lavoratori, in risposta alla richiesta del Gruppo di contribuire il più possibile alla fine della pandemia anche al di fuori dei confini aziendali. Dalla stretta collaborazione fra il Cavallino Rampante e le istituzioni prosegue con forza un’azione congiunta a difesa della salute di tutta la comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrari, vaccinazioni estese a famigliari e conviventi dei lavoratori

ModenaToday è in caricamento