Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Vignola

Pugno in faccia all'ex fidanzata in un bar, 30enne in manette

Arrestato dai Carabinieri in un locale di Vignola dove si è consumata la lite

Intorno alle ore 21 di ieri i Carabinieri sono stati chiamati ad intervenire a seguito di una lite violenta in un esercizio pubblico d Vignola, Qui un 30enne vrebbe sferrato un pugno in faccia alla sua ex fidanzata, cagionandole lesioni per oltre 20 giorni di prognosi.

I militari della Tenenza, intervenuti prontamente, sono riusciti a bloccare l’aggressore sul posto. Dalla ricostruzione fatta dagli uomini dell'Arma, l’episodio di ieri sera sarebbe soltanto l’ultimo di una serie di comportamenti persecutori, messi in atto dal 30enne dopo la fine della relazione con la vittima, datata 2018.

L’uomo e’ stato arrestato per lesioni personali e atti persecutori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugno in faccia all'ex fidanzata in un bar, 30enne in manette

ModenaToday è in caricamento