Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Radici in Monte

Aggrediscono un connazionale e gli rompono il naso, tre denunciati a Sassuolo

Tre giovani marocchini sono stati identificati come autori del pestaggio di un 48enne in via Radici in Monte. Indagine sui motivi reali dello scontro

A circa un mese di distanza, i Carabinieri della Compagnia di Sassuolo sono riusciti ad individuare gli autori di un'aggressione avvenuta ai danni di un 48enne di origine marocchina. I fatti risalgono al 23 luglio scorso, quando i militari erano intervenuti in via Radici in Monte dove un uomo lamentava di essere stato vittima di aggressione: la vittima aveva spiegato che mentre stava camminando da solo in strada, tre suoi connazionali lo avevano aggredito selvaggiamente con calci e pugni.

Il nordafricano era quindi stato trasportato e successivamente ricoverato presso l'Ospedale di Sassuolo, dove gli erano stati riscontrati dei traumi al volto, in particolare la rottura del setto nasale.

Nonostante la mancata collaborazione della vittima, i Carabinieri sono riusciti a risalire all’identità degli autori dell’aggressione. Infatti, sono stati individuati tre marocchini, poco più che ventenni, identificati anche grazie alle riprese dei sistemi di video sorveglianza presenti in zona.

I tre, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Modena per lesioni aggravate. Sono in corso ulteriori accertamenti per capire il vero movente dell’aggressione, che potrebbe implicare altri reati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediscono un connazionale e gli rompono il naso, tre denunciati a Sassuolo

ModenaToday è in caricamento