menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Laboratorio per lo spaccio in un garage di via Emilia Est, quattro giovani in arresto

Blitz della Squadra Mobile dopo segnalazioni e appostamenti. Sequestrati quasi du chili tra marijuana e hashish

I loro movimenti troppo frequenti verso un garage situato in via Emilia Est, non distante dal centro, non sono passati inosservati. Da qualche tempo la Polizia aveva ricevuto segnalazioni di viavai sospetti nello stabile ipotizzando - come spesso accade in questi casi - di trovarsi di fronte ad un'attività di spaccio di droga. Così la Squadra Mobile di Modena ha svolto alcuni appostamenti nei pressi dello stabile, fino a quando, mercoledì scorso, non è scattato il blitz.

Gli agenti hanno bloccato quattro giovani, tutti pregiudicati: un 33enne, un 27enne, un 25enne e un 23enne. Perquisendo il garage, di pertinenza dell'appartamento di uno dei quattro, la Polizia ha scoperto un locale che era stato adibito al confezionamento e allo stoccaggio della marijuana: all'interno sono stati trovati circa 1,7 chili di sostanza.

Tutti i veicoli sono stati perquisiti, al pari delle abitazioni dei quattro. In un'altra casa sono stati trovati 90 grammi di hashish e nel complesso sono stati sequestrati 1.190 euro in banconote di piccolo e medio taglio, che facevano presupporre un'attività di vendita al dettaglio della droga.

I quattro sono stati portati in carcere in attesa delle decisioni dell'Autorità giudiziaria. Nelle ore successive il giudice ha convalidato l'arresto e ha disposto gli arresti domiciliari per due dei giovani e l'obbligo di firma per gli altri due complici. Sono in corso indagini per capire la provenienza della droga e il "mercato" che i quattro avevano costruito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento