rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Novi di Modena

Evade dai domiciliari per aggredire ancora l'ex compagna

I Carabinieri di Novi hanno arrestato nuovamente un uomo di 45 anni, che era evaso dai domiciliari ai quali era costretto da luglio scorso. Si era recato nuovamente a casa della sua ex per minacciarla

A Novi di Modena, nella notte tra sabato e domenica, i Carabinieri hanno arrestato per la quarta volta in meno di un anno un 45enne del posto. L’uomo è accusato di evasione, ma il fatto è concatenato con quelli ben più gravi che lo portarono davanti al giudice nel 2015, ossia i maltrattamenti, le minacce e le lesioni alla ex compagna.

Per questi crimini violenti era stato condannato a scontare il resto della pena ai domiciliari, ma lo scorso fine settimana ha deciso di evadere dal proprio appartamento e di tornare alla carica, recandosi a casa della sua ex, una 40enne che risiede non molto distante con i figli piccoli. Una volta giunto a destinazione ha rivolto nuove minacce alla donna, per poi darsi alla fuga.

La vittima ha avvertito telefonicamente i Carabinieri della Stazione di Novi, che si sono recati presso l’abitazione in cui dimora il 45enne: non avendolo trovato, lo hanno aspettato lungo la strada e poco dopo lo hanno intercettato mentre rincasava. Questa mattina l’arresto è stato convalidato durante la direttissima e l’uomo tradotto condottoimmediatamente in carcere.

L'episodio più grave della violenta convivenza famigliare si era registrato lo scorso luglio, quando la donna era stata colpita al volto con un pugno e minacciata con un coltello da cucina. Tutto davanti a figli, fortunatamente non coinvolti nelle liti e nelle aggressioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari per aggredire ancora l'ex compagna

ModenaToday è in caricamento