rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Via del Pozzo, 71

Arrestati due giovani, avevano forzato un distributore automatico al Policlinico

Due ventenni romeni, pregiudicati, sono stati tratti in arresto per furto, dopo che avavno forzato una macchinetta esterna all'ospedale. Bloccati dalla Polizia appena dopo il colpo

Erano stati visti aggirarsi con fare sospetto nell'area di via del Pozzo, poi la vigilanza privata che pattuglia il Policlinico ha scoperto un furto con scasso. E' successo ieri a Modena, dove due giovani stranieri sono finiti in manette per mano degli agenti della Squadra Volante. La Polizia è stata allertata proprio dall'istituto delle guardie giurate, dopo che un distributore automatico di alimenti e bevande posto all'esterno degli edifici ospedalieri era stato forzato.

I poliziotti si sono portati immediatamente sul posto, individuando i due mentre si allontanavano all'interno dei parcheggi che servono la struttura. Sono quindi scattate le manette per un rumeno di 22 anni e per un suo connazionale di 21, entrambi a Modena senza fissa dimora e pregiudicati per reati contro il patrimonio.

I due cittadini dell'est avevano effettivamente scardinato l'anta di una macchinetta grazi ad un grosso cacciavite e poi avevano prelevato la cassetta di metallo che contiene le monete, intascandosi così la somma di 52 euro. Dopo una notte nelle celle della Questura, i due saranno giudicati per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati due giovani, avevano forzato un distributore automatico al Policlinico

ModenaToday è in caricamento