menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto nell'armadietto della piscina di Formigine, arrestata una donna

Una 35enne è finita in manette dopo che i carabinieri l'hanno rintracciata nei pressi dell'impianto sportivo, dove si era impossessata di una carta di credito e contanti

I carabinieri della stazione di Formigine hanno tratto in arresto una 35 enne residente in zona, già nota alle forze di polizia per precedenti. E' accaduto lo scorso lunedì, intorno alle ore 19.30, dopo che la donna si era resa protagonista di un furto presso la piscina comunale.

Dopo essere entrata nella struttura, infatti, aveva forzato un armadietto negli spogliatoi, impossessandosi di 100 € e della carta di credito di una persona. Immediatamente attivati, i carabinieri di hanno avviato le ricerche e sono stati in grado di rintracciare la sospettata in uan via non lontano dalla piscina. Con sè aveva ancora denaro e carta di credito, che sono stati resituiti a legittimo proprietario.

La ladra aveva anche con sè alcuni arnesi da scasso con i quali aveva manomesso l'armadietto portaoggetti. Dovrà rispondere di furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento