Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Furti alle colonnine self dei distributori, fermati due giovani ladri

Due cittadini moldavi di 20 e 22 anni sono stati individuato dai Carabinieri come gli autori di almeno tre colpi messi a asegno in queste settimane tra Medolla e Carpi

I Carabinieri di Carpi sono riusciti ad identificare due giovanissimi ladri seriali, cui sono attribuiti tre colpi avvenuti tra Medolla e Carpi negli ultimi mesi, sempre con la stessa tecnica. I due malviventi si erano specializzati nel razziare le colonnine per il self service presso i distributori di carburanti, forzando le casse di metallo con un flessibile e con altri arnesi.

Il primo episodio censito risale al 28 maggio scorso, a Medolla, mentre gli altri due casi si sono registrati nel carpigiano, a luglio e ad agosto. Nel complesso il bottino ammonta a circa 5.000 euro.

Le indagini, supportate dai filmati di videosorveglianza, hanno permesso all'Arma di individuare due cittadini di nazionalità moldava, rispettivamente di 20 e 22 anni. A conclusione dell'inchiesta, i militari li hanno tratti in arresto la scorsa notte a Carpi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti alle colonnine self dei distributori, fermati due giovani ladri

ModenaToday è in caricamento