rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca Campogalliano

Ricercato in Romania e in Italia, era un artigiano titolare di una ditta

Era fuggito in Italia, dove era già stato arrestato me 2022. Poi si era di nuovo reso irreperibile, fino a quando è stato arrestato mentre lavorava regolarmente a Campogalliano

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI MODENATODAY

Nel marzo del 2022 era stato arrestato a Lodi in esecuzione di un Mandato di Arresto Europeo emesso dai Giudici della Romania per il delitto di istigazione a delinquere, dopo che in quel Paese si era sottratto alla cattura fuggendo in Italia.

In attesa dell’accoglimento della richiesta di consegna delle autorità rumene, era stato temporaneamente posto a disposizione della Corte di Appello di Milano con l’obbligo di firma, ma vi si era sottratto – per evitare l’estradizione, nel frattempo disposta dalla citata Autorità Giudiziaria – rendendosi irreperibile.

Da circa due anni era pertanto ricercato e i Carabinieri di Campogalliano, acquisite informazioni circa la sua possibile presenza in quel territorio, si sono recentemente attivati per localizzarlo.

Nella tarda mattinata di ieri l’interessato, un cittadino rumeno 36enne, è stato reperito mentre lavorava quale artigiano titolare di una ditta e, esperiti alcuni doverosi accertamenti sull’identità, è stato tratto in arresto su ordinanza di cattura dell’Autorità Giudiziaria milanese e tradotto al carcere di Modena in attesa della consegna all’Autorità della Romania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato in Romania e in Italia, era un artigiano titolare di una ditta

ModenaToday è in caricamento