menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hashish e cocaina, pusher clandestino denunciato a Sassuolo

La scoperta della Municipale che ha monitorato il viavai sospetto in uno stabile del centro, fermando un 32enne e trovandolo in possesso di droghe

A seguito di una attività d'indagine, nel pomeriggio di giovedì 22 aprile il personale di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale di Sassuolo ha eseguito una operazione di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti in un'abitazione nella zona di Viale San Lorenzo. Da qualche tempo gli operatori avevano notato un andirivieni di persone sia italiane che extracomunitarie che si recavano presso un fabbricato del centro cittadino.

Dopo attente osservazioni di quanto stesse accadendo hanno deciso di intervenire dapprima fermando l'occupante l'appartamento sotto la sua abitazione e, a seguito di perquisizione personale, potevano accertare che lo stesso aveva nascosto nella tasca dei pantaloni tre dosi di cocaina e, dalla successiva perquisizione domiciliare, venivano rinvenuti altri 17 dosi di cocaina per un totale di 17 grammi di peso complessivo, oltre a 13 grammi di hashish, due bilancini digitali di precisione, due telefoni cellulari e della somma di 8.600 euro in contanti, tutti posti sotto sequestro a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Condotto presso il comando di Polizia Locale lo stesso è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un cittadino marocchino, B.O. di anni 32, irregolare sul territorio italiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento