menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguito fin dentro uno stabile abbandonato, pusher in manette

La Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto un cittadino tunisino di 28 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel pomeriggio di ieri, durante il servizio di controllo del territorio, una pattuglia della Squadra Volante di Modena che stava transitando in via Prati, all’altezza di via Emilio Po, ha notato lo straniero che si è dato alla fuga in sella ad una bicicletta non appena si è accordo dell'auto in transito. Gli agenti, insospettiti da un questo comportamento, si sono posti al suo inseguimento. L’uomo dopo aver abbandonato la bicicletta in via della Chiesa, è entrato in uno stabile in disuso dove gli operatori lo hanno definitivamente raggiunto e bloccato.

Il tunisino 28enne ha cercato invano di disfarsi di alcuni involucri in cellophane contenenti sostanza stupefacente, gettandoli dietro un armadio. La perquisizione personale ha poi permesso di trovare, nascoste negli slip del giovane, altre dosi di droga e la somma in contanti di 2.560 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio. Nella stanza vi erano anche due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

Sono stati sequestrati a suo carico complessivamente 66,65 grammi di stupefacente, tra hashish e cocaina.

Il 28enne tunisino risulta gravato da precedenti di polizia e destinatario di un ordine di espulsione dal territorio nazionale. Trattenuto presso le camere di sicurezza, come disposto dal Magistrato di turno, sarà processato con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Appartamento in fiamme a Finale Emilia, due persone in ospedale

  • Cronaca

    Violenza domestica, 26enne di Pavullo finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento