Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Carpi

Agredisce i carabinieri dopo una lite con il controllore, arrestato sul treno

In cella un 27enne, che avrebbe reagito male al controllo lungo la tratta Modena-Carpi

Ieri sera  i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Carpi hanno tratto in arresto un 27enne di nazionalità nigeriana per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni aggravate. Il giovane era a bordo del treno che percorreva la tratta Modena-Carpi trasportando la sua bicicletta quando il controllore, verso le 21.30, è passato a verificare i biglietti.

Il ragazzo, apparso in stato di alterazione psicofisica, nella circostanza si sarebbe rifiutato di fornire le generalità, creando problemi al controllore, che ha avvisato le Forze dell’Ordine. All’arrivo del treno alla stazione di Carpi, sono intervenuti i Carabinieri, nei confronti dei quali il 27enne si sarebbe scagliato subito contro, anche lanciandogli addosso la bicicletta e divincolandosi nel tentativo di guadagnare la fuga.

I militari, che nell’intervento hanno riportato lievi lesioni, hanno contenuto la reazione della persona, bloccandola e traendola in arresto. Questa mattina è stato condotto davanti al Giudice del Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo.   
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agredisce i carabinieri dopo una lite con il controllore, arrestato sul treno
ModenaToday è in caricamento