rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

Dipendente accusa titolare di violenza sessuale, un arresto a Pavullo

L'uomo si trova ora ai domiciliari con l'accusa di violenza sessuale e maltrattamenti sul luogo di lavoro

Il titolare di un supermercato di Pavullo è stato arrestato giovedì 6 ottobre con l'accusa di violenza sessuale e maltrattamenti sul luogo di lavoro.

Come riportato dalla Gazzetta di Modena, il 50enne sarebbe stato tratto in arresto dai Carabinieri all'alba, davanti agli sguardi attoniti di alcuni clienti del bar che si affaccia sulla sua abitazione, e si trova ora - in quanto incensurato - agli arresti domiciliari.

Tutto sarebbe partito dalla denuncia di alcune dipendenti ed ex dipendenti, di cui non è dato sapere l'esatto contenuto. Sono stati i militari dell'Arma ad eseguire accertamenti e raccogliere elementi utili all'indagine, che potrebbe riguardare diversi episodi susseguitisi nel tempo. Da parte degli inquirenti non è giunta alcuna dichiarazione e anche l'avvocato della difesa non ha commentato il provvedimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendente accusa titolare di violenza sessuale, un arresto a Pavullo

ModenaToday è in caricamento