rotate-mobile
Cronaca Zona Industriale / Strada Albareto

Albareto: a bordo del furgone scooter, biciclette e attrezzi rubati

Denunciato per ricettazione il conducente di un furgone fermato dai Carabinieri. Il carico era completamente costituito da merce rubata

Sul fronte dei reati predatori, la rete di perlustrazioni e posti di controllo messi in atto, ha consentito ai Carabinieri di Modena di intercettare in località Albareto un carico di refurtiva trasportata su un furgone da un 29enne tunisino, operaio, regolare, residente a Modena. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Modena per il reato di ricettazione, poiché a bordo del furgone da lui condotto e di sua proprietà, sono stati trovati 3 ciclomotori provento di furti aggravati sulla pubblica via consumati negli ultimi giorni a Modena: un Aprilia SR rubato il 2.01.2015 in via Montegrappa; un Piaggio Ciao rubato il 5.12.2014 in via Santi; un Yamaha Ovetto rubato il 4.12.2014 in corso Duomo.  

A bordo del furgone erano trasportati anche 12 attrezzi da lavoro, del tipo trapani, avvitatori, smerigliatrici, nonché 7 biciclette, del tipo mountain-bike e city-bike, il tutto di provenienza furtiva. Mentre i ciclomotori sono già stati restituiti ai proprietari, le bici e gli attrezzi sono stati sottoposti a sequestro in attesa di individuazione dei legittimi proprietari.

Gli eventuali proprietari, che riconoscano gli attrezzi e le bici attraverso le foto, possono recarsi presso la caserma dei carabinieri di Modena, in via Pico della Mirandola, per richiederne la restituzione, muniti della denuncia presentata all’epoca del furto subito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albareto: a bordo del furgone scooter, biciclette e attrezzi rubati

ModenaToday è in caricamento