rotate-mobile
Cronaca Spilamberto / Via F. Roncati

Sanzioni surreali, ciclista multato per carico sporgente

A Spilamberto la Polizia Municipale ha deciso di multare un uomo che trasportava a bordo della sua bicicletta una scopa e una borsa attaccate al manubrio. Sanzione di 80 euro per "carico sporgente"

A far diminuire la popolarità degli agenti di Polizia Municipale concorrono talvolta alcuni episodi, proprio come quello avvenuto questa mattina a Spilamberto, ai danni di un cliclista 52enne. A metà mattina infatti, il cittadino spilambertese in questione è stato multato dalla Municipale mentre girava in bicicletta con un “carico sporgente”, costituito da una scopa di saggina e una borsa di plastica, entrambi appoggiate sul manubrio.

Questo scellerato comportamento gli è valso una sanzione di 80 euro, comminata per la violazione dell'articolo 182 del Codice della Strada, commi 8 e 10. Si legge infatti nel verbale, pubblicato su Facebook dal diretto interessato: “Il conducente del suddetto veicolo trasportava oggetti non saldamente assicurati e oggetti che sporgevano lateralmente di oltre 50 cm, quali un bastone di legno, una pesante valigia e sacchi di materiale vario”. 

Che la situazione possa essere fonte di insicurezza è probabilmente vero, ma che possa costare una multa di 80 euro risulta difficile da comprendere appieno. Dura lex, sed lex.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanzioni surreali, ciclista multato per carico sporgente

ModenaToday è in caricamento