rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca

Chiedono la carità ad un'anziana, poi la derubano: condannate due donne

I fatti risalgono al mese di giugno scorso. Il giudizio con rito direttissimo si è svolto questa mattina

Hanno suonato al campanello di un'anziana per chiedere la carità, e lei le ha lasciate salire in casa, offrendo loro ristoro ed un'offerta di cinque euro. Ma in un momento di distrazione della donna, le hanno rubato il portafoglio contenente 40 euro, per poi dileguarsi. La donna, accortasi di essere stata derubata, ha chiamato le Forze dell'Ordine, che nel giro di pochi minuti hanno rintracciato e denunciato a piede libero le due.

Si tratta di due donne di etnia sinti di età compresa tra i 30 e i 40 anni, una incensurata e una con precedenti specifici, che questa mattina sono state condannate rispettivamente ad un anno e otto mesi (con sospensione condizionale della pena) e a tre anni e quattro mesi di reclusione nel corso del giudizio abbreviato tenutosi presso il Tribunale di Modena.

Nonostante il tentativo di risarcimento proposto all'anziana e mai accettato dalla stessa, non sono infatti state loro riconosciute nè le attenuanti generiche nè l'attenuante del danno tenue evidenziate dalla difesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiedono la carità ad un'anziana, poi la derubano: condannate due donne

ModenaToday è in caricamento