rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Controlli antidroga. Arrestato al Parco Novisad per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modena, nella serata di domenica 7 novembre 2021, nei pressi del parco Novisad, hanno tratto in arresto un diciottenne straniero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modena, nella serata di domenica 7 novembre 2021, nei pressi del parco Novisad, hanno tratto in arresto un diciottenne straniero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei servizi di controllo del territorio volti a  prevenire e contrastate la diffusione delle droghe tra i giovani, una pattuglia, transitando nel viale Monte Kosika, ha tentato di controllare un giovane in bicicletta il quale, alla vista dei Carabinieri, ha cambiato repentinamente direzione cercando di disfarsi di un involucro.

Non appena bloccato e recuperato il pacchetto che aveva lasciato cadere a terra, sottoposto a perquisizione venivano recuperati circa 40 grammi di hashish e 140 € in contanti. L’oggetto lanciato, invece, era un bilancino di precisione, di quelli generalmente usati per pesare le dosi della sostanza stupefacente. Il giovane è stato dichiarato in stato d’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotto questa mattina davanti al Giudice per l’udienza con rito direttissimo, dove, nei suoi confronti, è stata applicata la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Modena

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga. Arrestato al Parco Novisad per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

ModenaToday è in caricamento