rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Carpi

Ponte di maggio di controlli per i Carabinieri della Compagnia di Carpi

I militari dell'Arma hanno intensificato l'opera di contorllo del territorio della Bassa Modenese impiegando una cinquantina di pattuglie sia lungo le strade di grande circolazione sia nelle frazioni

I Carabinieri della Compagnia di Carpi hanno intensificato i controlli durante i ponti del 25 aprile e del primo maggio, impiegando 50 pattuglie e incrementando la presenza sia lungo le strade di grande circolazione sia nelle frazioni dei comuni di Carpi e della Bassa per vigilare sulle case lasciate incustodite.

A Carpi i militari hanno denunciato sabato una donna cinese priva di documenti che ha fornito generalità risultate false poiché irregolare sul territorio nazionale. Il 25 aprile sera invece i Carabinieri sono intervenuti su una rissa scaturita per motivi in corso di accertamento fra 3 giovani italiani  tossicodipendenti di età compresa tra i 30 e i 20 anni, che si sono percossi reciprocamente in via Rocca, procurandosi lesioni guaribili tra i 10 e i 30 giorni. Due dei tre sono fuggiti all’arrivo dei militari che, nonostante la reticenza di quello fermato, sono riusciti a risalire agli altri grazie ai sistemi di videosorveglianza e alle cure presso il pronto soccorso.

A Mirandola, i Carabinieri hanno effettuato un inseguimento di una Fiat Bravo che alla vista del posto di controllo ha fatto inversione di marcia per sfuggire all’accertamento. Nonostante l’attivazione dei lampeggianti e delle sirene, l’uomo alla guida del veicolo ha accelerato la marcia zigzagando per le strade ed effettuando diversi sorpassi azzardati, tagliando la strada anche alle biciclette. Fermato in via Bruino, è risultato privo di assicurazione e revisione alla macchina ed è stato contravvenzionato per guida pericolosa

A Medolla i Carabinieri hanno denunciato il primo maggio un 25enne pregiudicato mantovano sorpreso in giro per il paese in violazione al divieto di ritorno nel comune, inflittogli qualche mese fa dopo essere stato denunciato per furto in un supermercato del posto, mentre ieri sera i militari hanno intercettato due autoveicoli con targa rumena a bordo dei quali c’erano quattro rumeni che si aggiravano con fare sospetto. Uno è risultato pregiudicato per furto pertanto sono stati allontanati con foglio di via.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di maggio di controlli per i Carabinieri della Compagnia di Carpi

ModenaToday è in caricamento