rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Forte temporale estivo, danni in tutta la provincia

Intorno alle ore 21 di ieri una vera tempesta si è abbattuta sul territorio, portando con sè grandine e forte vento. Alberi e rami abbattuti, vigili del fuoco e tecnici comunali al lavoro da ore

La burrasca serale che ha attraversato tutta la provincia nella serata di ieri ha causato in breve tempo una lunga scia di danni. Tra le 21 e le 22, a seconda della latitudine, un violento temporale ha infatti profondamente lasciato il segno a causa della grande quantità d'acqua che si è rovesciata in breve tempo, della grandine che ha colpito in particolar modo la bassa mirandolese e del vento fortissimo.

Proprio il vento è stato il fattore principale di devastazione, con rami e alberi che si sono abbattuti sulle strade e sulle auto (in foto il caso ecclatante di Pozza di Maranello). I Vigili del Fuoco, insieme ai tecnici dei vari comuni, hanno lavorato per ore per rimovere le frasche che in diversi casi hanno reso difficoltosa la viabilità ingombrando le strade. Danni anche alle strutture in diversi paesi della provincia, ma al momento non sono stati segnalati episodi talmente gravi da coinvolgere persone.

Per quanto riguarda il capoluogo, i danni maggiori hanno riguardato le frazioni e la zona sud della città, da Cognento fino a Baggiovara e al Villaggio Giardino. Oltre ai crolli di alcuni alberi si sono registrati anche blackout elettrici. Polizia Stradale, Municipale e Vigili del Fuoco si sono dati da fare per agevolare la circolazione sulla Tangenziale e sulle strade parzialmente interrotte per la caduta dei rami. 

Sino alle 2 di notte sono state 16 le chiamate al Comando, dove era presente anche l'assessore a Protezione civile e Ambiente Giulio Guerzoni in contatto con il Sindaco e i membri del Coc (Centro operativo comunale).

Un altro albero è caduto in via Bacone, mentre in altre strade (via del Monte, via Pignedoli, via per Cognento, via d’Avia, via Keplero) sono caduti frasche e rami anche grandi. Alcuni veicoli sono stati danneggiati dalla caduta dei rami.

Alberi caduti sono stati segnalati anche in via Martiniana, che è ancora chiusa in attesa della rimozione di una pianta nel tratto tra via Stradello Senni e via Stradella; nella stessa via Stradella, dove la circolazione avviene a senso unico alternato; in via Guidotti Mistrali, in via Del Monte e in Stradello Armenone.

In via Rondelli il violento fenomeno atmosferico ha divelto la copertura catramata di una palazzina e le tegole sono cadute su alcune auto in sosta danneggiandole. Dell’intervento si sono occupati i Vigili del fuoco.

I sottopassaggi di Marzaglia, via Mauro Capitani, via Respighi sono rimasti liberi.

Oggi sono in corso verifiche nelle aree verdi e nelle alberature stradali e si provvederà alle prime rimozioni dei rami caduti e alla pulizie di caditoie intasate da acqua e fogliame.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forte temporale estivo, danni in tutta la provincia

ModenaToday è in caricamento