Cronaca

Temporale intenso su tutta la provincia, ben 70 interventi per i Vigili del Fuoco

Nel corso della notte sono stati impegnati 40 uomini su diversi comuni colpiti dal maltempo. Grandine in alcune zone e allagamenti in altre, tra cui nuovamente all'ospedale di Mirandola

Nottata intensa per i Vigili del Fuoco causa il maltempo che ha colpito la provincia modenese. A partire dalle 20 di ieri sera forti piogge e vento si sono abbattuti su una fascia che dalla zona di Vignola sale a nord verso San Felice sul Panaro e Mirandola colpendo tutti i territori dei comuni limitrofi.

Decine e decine le chiamate alla sala operativa 115 che ha messo sul territorio circa 40 uomini, tra professionisti e volontari, suddivisi in 10 squadre hanno lavorato tutta la notte effettuando quasi 70 interventi, prevalentemente per allagamento di locali seminterrati e rami o alberi divelti.

Al momento la situazione sta tornando alla normalità con una decina d'interventi in corso nella zona di Mirandola, Cavezzo, San Felice Sul Panaro e Medolla. Come due giorni fa, è stata ancora Mirandola ad avere la peggio, con alcuni allagamenti nelel abitazioni private causati dall'impossibilità di smaltire l'acqua da parte del sistema fognario. Nuovamente allagati, inoltre, alcuni ambienti del pronto soccorso e dell'ospedale di Mirandola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporale intenso su tutta la provincia, ben 70 interventi per i Vigili del Fuoco

ModenaToday è in caricamento