Spaccio a Cognento, denunciati due giovanissimi a bordo di un'auto

Intervento della Polizia nella frazione modenese che ha portato al sequestro di oltre un etto di cannabis destinata ai ragazzini del posto

Un gruppo di ragazzi a spasso a tarda notte per le strade di Cognento - erano le 2.40 - hanno attirato l'attenzione degli agenti di Polizia di pattuglia nella frazione modenese nella notte fra martedì e mercoledì scorsi. Un sopralluogo nella zona ha poi fatto accendere sospetti su un'auto parcheggiata in via Jacopo da Porto, nel piazzale antistante le scuole. A bordo due giovanissimi che si sono dimostrati piuttosto nervosi una volta avvicinati dalla Volante per un controllo.

Il motivo è stato svelato di lì a pochi istanti, quando gli agenti si sono accorti del forte odore di marijuana che proveniva dall'abitacolo della Opel e hanno notato un involucro di cellophane che, una volta sequestrato e pesato si è dimostrato contenere 110 grammi di cannabis. A completare il quadro è stato trovato anche hashish per 3,6 grammi, un bilancino di precisione e denaro contante.

I due ragazzi, modenesi di 17 e 18 anni, hanno fornito versioni confuse sul possesso della droga e non hanno confermato di trovarsi lì per spacciare. Non si esclude però che "l'erba" fosse destinata proprio ai giovanissimi clienti notati lì poco prima. Per i due è scattata una enuncia a piede libero per detenzione ai fini di spaccio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Trova online la sua bici subata e dà appuntamento al ricettatore in piazza, insieme ai Carabinieri

  • Investito da un'auto a San Damaso, gravissimo un adolescente

Torna su
ModenaToday è in caricamento