Spaccio ai Giardini Ducali, due minorenni denunciati dalla Volante

I ragazzini, un 17enne e un 14enne, sono stati trovati in possesso di alcune dosi di marijuana e di bilancini, grazie al pattugliamento dei militari dell'Esercito

Ieri intorno alle 20.30 gli uomini dell'Esercito, impegnati nei pattugliamenti delle aree sensibili nell'ambito dell'operazione Strade Sicure, si sono imbattuti in una scena sospetta all'interno del Parco Ducale di Modena: un conciliabolo poco chiaro fra tre giovanissimi, che faceva presumere la possibilità dello scambio di droga. I militari hanno quindi allertato la Polizia, che ha inviato sul posto la Volante di zona.

I poliziotti hanno fermato, identificato e perquisito i giovani, scoprendo che due di loro erano in effetti in possesso di marijuana. La sostanza era suddivisa in dosi, per un peso di 9 grammi, mentre un altro involucro con stampata sopra la foglia di cannabis presentava tracce di sostanza, probabilmente già ceduta. I due avevano anche due bilancini di precisione e un grinder per macinare la droga.

Si tratta di un 17enne e di un 15enne, italiani, incensurati e appartenenti a famiglie modenesi insospettabili. Il loro caso è stato denunciato alla Procura dei Minori e i due sono stati riaffidati alle rispettive famiglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

Torna su
ModenaToday è in caricamento