rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Carpi

Carpi: fanno saltare il bancomat e fuggono in autostrada

I Carabinieri stanno dando la caccia a un gruppo di malviventi che stanotte ha fatto esplodere il bancomat della filiale carpigiana del Banco San Geminiano e San Prospero

Avevano appena fatto saltare il bancomat della filiale di Carpi del Banco di San Geminiano e San Prospero e per poco hanno rischiato di essere catturati nonostante la fuga a tutto gas in autostrada. Queste le peripezie della cosiddetta banda dell'acetilene, un gruppo di banditi specializzato in assalti espolosivi a danni dei sistemi bancomat. I malviventi erano stati intercettati dai Carabinieri dopo il colpo, ma sono poi riusciti a far perdere le loro tracce. Gli autori del colpo sono stati individuati a bordo di una Audi A8 da una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Carpi e, nella fuga, per accedere all'Autobrennero, hanno anche abbattuto la sbarra di accesso del casello di Carpi. Solo all'altezza del casello Modena Nord, direzione Bologna, dell'Autosole sono riusciti a far perdere le loro tracce. Nel corso del sopralluogo alla banca, i Carabinieri hanno recuperato banconote di vario taglio abbandonate per 9.760 euro, restituite al direttore. Ancora in corso le operazioni di quantificazione dei danni e del bottino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi: fanno saltare il bancomat e fuggono in autostrada

ModenaToday è in caricamento