Cronaca

Inseguita e ferita da un'oca, cittadina sporge denuncia

Curioso episodio a Carpi, dove una donna ha riportato una ferita e ha deciso di querelare la casa di riposo nel cui giardino girano liberi alcuni animali

Ai Carabinieri può capitare anche di trovarsi a indagare su fatti particolarmente curiosi, come ad esempio quello registrato qualche giorno fa a Carpi. Una cittadina, infatti, ha deciso di sporgere querela dopo aver riportato lesioni personali a seguito del morso di un'oca. Il singolare episodio è accaduto presso una casa di riposo per anziani, che ha nelle sue pertinenze anche un'area verde interna nella quale girano liberi alcuni animali da cortile.

Un modo come un'altro per fornire compagnia agli anziani ospiti, che tuttavia ha dato adito ad una situazione incresciosa. La donna carpigiana si era recata a trovare la sorella presso la struttura, quando una delle oche - animali spesso irascibili - l'ha presa di mira. Il pennuto ha inseguito la malcapitata, che è scappata terrorizzata, ma non ha potuto evitare un morso ad una gamba.

La signora è anche stata medicata presso il Pronto Soccorso ed ha ricevuto una prognosi di sei giorni per la ferita. Da ui la decisione di sporgere denuncia nei confronti dei gestori della casa di riposo, che potrebbero dover rispondere dei reati di lesioni colpose e omessa custodia di animali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguita e ferita da un'oca, cittadina sporge denuncia

ModenaToday è in caricamento