Frontale il via per Campogalliano, strada chiusa per cinque ore

Lo scontro, in cui è rimasta ferita una giovane donna, è avvenuto alle 5. La strada è stata completamente riaperta solo verso le 10

È rimasta chiuso al traffico per quasi cinque ore un tratto di strada per Campogalliano dopo la rotatoria con la Nazionale per Carpi in direzione Campogalliano in seguito all’incidente avvenuto nelle prime ore di sabato 26 settembre.

Poco prima le 5 all’altezza del distributore di carburante Esso di strada per Campogalliano è avvenuto uno scontro frontale che ha coinvolto un’automobile e un autocarro. Alla guida della vettura una donna di 28 anni residente a Campogalliano che stava appunto rientrando a casa, mentre nella direzione opposta viaggiava l’autocarro di una ditta di autotrasporti impegnato in una consegna di merce, condotto da un uomo di nazionalità italiana e proveniente dalla vicina uscita autostradale.

La dinamica esatta e le cause dell’incidente sono al vaglio della Polizia locale di Modena. Nello scontro frontale è rimasta ferita la giovane conducente trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale di Baggiovara; per lei la Polizia locale ha richiesto anche gli esami clinici per accertare la presenza di alcol o sostanze stupefacenti nel sangue, mentre è risultato negativo all’alcol test il conducente del mezzo pesante.

Subito dopo l’incidente, un autoarticolato ha tentato, invano, di passare tra i mezzi  incidentati e si è incastrato bloccando il traffico. Nella manovra errata il tir ha anche rotto il radiatore con conseguente perdita di liquidi. Per spostare tutti i mezzi e i detriti, oltre che per ripulire e mettere in sicurezza la sede stradale, ci sono volute diverse ore. La viabilità, in entrambe le direzioni di marcia, ha potuto ritornare alla normalità solo poco prima delle 10.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

Torna su
ModenaToday è in caricamento