Via Paolucci, 31enne fugge a piedi lasciando l'auto incidentata e due feriti. Denunciata

La donna era scappata dopo lo scontro in cui erano rimasti lievemente feriti il suo passeggero e l’altro conducente. Rintracciata dalla Municipale

Dopo l’incidente si era allontanata a piedi, lasciando sul posto sia la sua auto sia il passeggero che aveva a bordo, oltre al conducente dell’altro veicolo; rintracciata dalla Polizia locale di Modena, ha ammesso le sue responsabilità. Una 31enne modenese sarà così denunciata per la fuga a seguito del sinistro, avvenuto intorno alle 23.30 di giovedì 25 giugno in via Paolucci.

Lo scontro ha coinvolto una Mini One guidata da una 31enne modenese, che da via Paolucci stava svoltando per immettersi in via Cesare Costa; e una Opel Astra guidata da un 37enne di origini albanesi, residente in città, che procedeva in via Paolucci nell’opposto senso di marcia, provenendo da strada San Cataldo. Per ragioni ancora in corso di accertamento, i veicoli sono venuti a collisione all’altezza dell’incrocio, in uno schianto frontale-laterale. Nei minuti successivi la ragazza si è dileguata da sola, mentre il passeggero che aveva a bordo, un amico 37enne di Prignano, e il conducente dell’Opel hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche del 118. Accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale di Baggiovara, hanno riportato lesioni di lieve entità.

Sul luogo dell’incidente sono intervenute tre pattuglie del Comando di via Galilei e l’Infortunistica ha avviato gli accertamenti, raccogliendo le testimonianze dei due uomini, utili per determinare le generalità della 31enne al volante della Mini. Inoltre, durante i rilievi, nell’incrocio è stato attivato il senso unico alternato del traffico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi gli agenti hanno individuato la ragazza e l’hanno raggiunta nella sua abitazione in città: davanti alla ricostruzione dell’accaduto, la 31enne ha ammesso il fatto. Al termine degli accertamenti dovrà rispondere della violazione penale all’articolo 189 del Codice della strada che, in caso di incidente, prescrive l’obbligo di fermarsi e di soccorrere le persone ferite; tra le sanzioni accessorie sono previsti la sospensione della patente e il sequestro del mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento