rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Sassuolo

Sassuolo, oggi i funerali delle vittime della strage in forma privata

La scelta dei famigliari ha privilegiato il riserbo. Lunedì sarà lutto cittadino

Si sono svolti questa mattina, in forma strettamente privata come deciso dalla famiglia, i funerali di Elisa Mulas, Simonetta Fontana, Renzo Fontana e dei piccoli Ismaele e Sami. I famigliari hanno quindi preferito mantenere il riserbo ed evitare una cerimonia pubblica, che avrebbe sicuramente richiamato molte persone, ma allo stesso tempo creato ulteriore clamore intorno al dramma che i superstiti della famiglia Mulas stanno affrontando.

Il via libera alle esequie è stat concesso dopo gli esami autoptici sui corpi: la Procura ha acquisito ormai quasi tutti gli elementi dell'inchiesta, che inevitabilmente si chiuderà con l'estinzione del reato per il decesso del reo, il 38enne Nabil Dhahri.

In accordo con la famiglia, l’Amministrazione comunale ha proclamato una giornata di lutto cittadino per lunedì 29 novembre, giorno in cui si terrà una messa in suffragio delle vittime in San Giorgio alle ore 19.

In occasione della giornata di lutto cittadino verranno esposte le bandiere a mezz’asta o listate a lutto sugli edifici comunali, provinciali, regionali e statali del territorio; l’Amministrazione comunale suggerisce un minuto di raccoglimento in tutti gli uffici privati, nelle attività produttive e nelle abitazioni e chiede agli esercenti del Centro di tenere le serrande abbassate alle ore 19 in concomitanza con l’inizio della Messa in Suffragio delle vittime che si terrà in San Giorgio.

Strage di Sassuolo, già raccolti 54mila euro per l'11enne sopravvissuta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo, oggi i funerali delle vittime della strage in forma privata

ModenaToday è in caricamento