Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Cittanova / Via Emilia Ovest, 1558

Supermercati presi d'assalto, altre denunce per taccheggio

Centri commerciali e maxi store nel mirino di ladri improvvisati, che però devono scontrarsi con le misure di sicurezza aumentate proprio in previsione del grande afflusso festivo. Tanti interventi delle forze dell'ordine

Se ormai al centro commerciale I Portali di Modena si assiste ad un arresto o a una denuncia per taccheggio al giorno – quantomeno nell'ultima settimana – anche altri centri commerciali non sono da meno. Lo testimonia l'attività svolta in queste ultime ore dai Carabinieri, che in tre diverse occasioni sono stati chiamati ad intervenire per prendere in consegna i "furbetti" bloccati dalle guardie giurate. Non è certo un caso, dal momento che gli stessi negozi hanno aumentato la vigilanza privata in vista del caos natalizio.

Al centro commerciale GrandEmilia è stata fermata una coppia straniera, composta da un rumeno a da una giovane moldava: i due avevano rubato vestiti all'interno del negozio Coop per un valore di 100 euro. Poco distante, presso il negozio Obi, i Carabinieri hanno invece fatto i conti con un 54enne italiano che cercava di uscire dalle casse nascondendo sotto il giaccone 100 euro di materiale elettrico.

Un intervento dell'Arma ha coinvolto anche il supermercato Famila di Soliera, dove a finire nei guai è stata una donna italiana di 66anni, che si era appropriata di nascosto di generi alimentari per un valore di circa 70 euro. Tutte queste persone sono state denunciate per furto e tentato furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supermercati presi d'assalto, altre denunce per taccheggio
ModenaToday è in caricamento