rotate-mobile
Cronaca Castelfranco Emilia

Castelfranco, arrestato 19enne sorpreso a rubare dentro un asilo

Le indagini per una serie di furti con scasso hanno portato i Carabinieri a cogliere sul fatto un giovane italiano, protagonista di diverse irruzione in una scuola d'infanzia di Riolo. Processato per direttissima

La scorsa notte, a Castelfranco Emilia, i Carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato, con l’accusa di furto con scasso, aggravato e continuato, un ragazzo 19enne. Si tratta di un giovane italiano, residente proprio a Castelfranco e già noto alle Forze dell'Ordine. A seguito della denuncia contro ignoti sporta dal dirigente della scuola dell’infanzia privata “Ferdinando Savioli” nella frazione di Riolo, per alcuni furti con scasso commessi negli ultimi giorni, i Carabinieri avevano avviato delle indagini che portavano già sulla pista del 19enne.

Grazie ad alcuni servizi perlustrativi ed appostamenti è stato possibile incastrare il giovane delinquente. In piena notte, alle ore 2 di ieri, una pattuglia che perlustrava il perimetro dell'asilo ha notato che un tratto della recinzione era stato divelto e che l’ingresso era stato forzato. Fatta irruzione nel plesso, i militari hanno sorpreso il giovane proprio mentre razziava generi alimentari dal frigorifero della mensa, accatastandoli di lato con l’evidente intenzione di portarli via. Inutile il tentativo di fuga per le aule. Trovato e bloccato, mentre si nascondeva dietro una porta, il ragazzo è stato accompagnato in caserma e dichiarato in stato di arresto. 

Messo a confronto con gli elementi investigativi a suo carico, C. F., queste le iniziali del ladro, ha peraltro deciso di confessare anche altri tre furti commessi nell’asilo, durante i quali aveva asportato una macchina fotografica, 150 euro in contanti, alimenti e generi di conforto vari, tra cui coperte, materassi e altro. Proseguendo nelle indagini, i Carabinieri hanno anche individuato il casolare presso il quale il giovane aveva allestito un rifugio di fortuna e si era sistemato da qualche giorno, dopo aver abbandonato l’abitazione di famiglia in cui viveva con i genitori. Sul posto sono stati ritrovati diversi alimenti e suppellettili asportati dall’asilo. L’arrestato si è in parte giustificato sostenendo che i furti servissero al suo sostentamento, ma non è escluso che il bottino sia stato investito anche in droga, atteso che i militari dell’Arma lo hanno trovato in possesso di qualche grammo di marijuana, destinata ad uso personale. L’arrestato è ora trattenuto nelle celle di sicurezza della caserma di Castelfranco Emilia, in attesa del giudizio per direttissima davanti al Tribunale di Modena, fissato per oggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco, arrestato 19enne sorpreso a rubare dentro un asilo

ModenaToday è in caricamento