menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forzata una cassaforte a Villa Igea, pazienti derubati

Furto nel reparto di Psichiatria della struttura alle porte di Modena, dove ignoti si sono impossessati del denaro depositato dai degenti e custodito in una cassetta di sicurezza. Indaga la Polizia

Gli agenti della Polizia di Modena stanno indagando su un furto che si è consumato ieri nella casa di cura Villa Igea, la struttura di via Stradella a Modena che ospita in particolare pazienti con disagi psichiatrici. Ed è proprio nell’area psichiatrica a trattamento intensivo che si è verificato il “fattaccio”. Ieri sera intorno alle 20 il personale della struttura ha infatti segnalato il furto di una somma di denaro custodita in una cassaforte.

Intervenuti sul posto, gli agenti hanno verificato che una piccola cassetta di sicurezza posta su uno scaffale di un locale adibito a magazzino era stata forzata. L'ignoto malvivente si è introdotto nella stanza senza segni di effrazione, riuscendo ad impossessarsi di circa 1.500 euro in contanti. Si tratta di denaro appartenente ai degenti e temporaneamente depositato in quel locale del reparto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

Attualità

Zona rossa: a Modena asili, nidi e parrucchieri chiusi da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento