rotate-mobile
Cronaca Sassuolo / Via Ancora

Ruba al supermercato, rissa con la sorveglianza e arresto

In manette un cittadino straniero che è stato sorpreso a rubare nel supermercato di via Ancora. Condannato e avviato all'espulsione. Fuggito il complice

Nel pomeriggio di ieri, gli uomini della volante del Commissariato di Sassuolo, hanno arrestato per rapina un cittadino marocchino di 50 anni. Gli agenti erano stati allertati da un addetto alla sicurezza che aveva fermato due persone sorprese a rubare all’interno del supermercato “INs. Uno di loro, fermato dalla sicurezza, si era dato alla fuga facendo perdere le tracce, mentre l’altro aveva ingaggiato una dura colluttazione con l’addetto, colpendolo con diversi pugni.

L’intervento di altri dipendenti e degli agenti del Commissariato che erano stati chiamati dal titolare, ha permesso di bloccare l’uomo. Accompagnato in Commissariato è stato dichiarato in stato di arresto per rapina e rinviato a giudizio direttissimo nella mattinata odierna. C.A, 50 anni,  è stato condannato ad un anno e quattro mesi. Avendo quest’ultimo già precedenti penali, per lui sono state attivate le procedure per il ritiro del permesso di soggiorno e l’espulsione dal territorio nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba al supermercato, rissa con la sorveglianza e arresto

ModenaToday è in caricamento