rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Caduti in Guerra / Viale Caduti in Guerra

Spacciatore dormiva su divanetto ai Giardini Ducali

Brusco risveglio per un 24enne che aveva passato la notte su un divanetto con tanto di lenzuolo: la Polizia Municipale lo ha scoperto in possesso di 24 grammi di eroina

Ai Giardini pubblici di Modena, poco distante dalla storica Palazzina Vigarani, un 24enne tunisino dormiva su un divano rotto, con tanto di lenzuolo bianco per coprirsi dall'umidità della notte. Ma gli operatori della Polizia municipale che gli hanno dato la sveglia stamattina verso le 6,30 sono stati interessati non dallo strano letto, ma dalle mosse dell'uomo che, appena sveglio, ha cercato di nascondere un borsello che portava a tracolla. Durante la perquisizione gli agenti hanno trovato nel borsello un sacchetto di cellophane con dentro due sassi del peso totale di 24 grammi che, all'esame chimico, sono risultati essere eroina. Assieme alla droga gli agenti hanno sequestrato anche un telefono cellulare e una banconota da 50 euro, molto probabilmente provento della vendita di droga. I controlli sull'identità della persona hanno poi stabilito che l'uomo ammanettato è B.M.A., tunisino nato nel 1987, senza fissa dimora già conosciuto dalle forze dell'ordine per vari reati, tra cui quello di aver fornito varie false identità. B.M.A in queste ore è stato accompagnato nel carcere di Sant'Anna in attesa di giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore dormiva su divanetto ai Giardini Ducali

ModenaToday è in caricamento