rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Via Carteria

Automobilista muore mentre mette in moto la macchina

Giorgio Ferrari 65enne libero professionista modenese molto probabilmente colpito da un infarto all’angolo tra via Carteria e via della Vite. Vano l'intervento degli operatori del 118. Sul posto la polizia municipale per accertamenti

Una Smart parcheggiata da spostare per consentire a una betoniera di fare manovra ed entrare in un cantiere edile. Il proprietario della macchina, che lavora in uno studio tecnico poco distante sale sul mezzo e inizia a spostarlo ma non riesce a completare la manovra. Molto probabilmente colpito da un infarto si accascia esanime sul volante mentre l’auto finisce contro la betoniera. Nonostante i soccorsi immediati di un medico di passaggio e il trasporto all’ospedale di Baggiovara Giorgio Ferrari, 65enne libero professionista modenese è morto questa mattina. 

Tutto è iniziato poco dopo le 8 di oggi, mercoledì 11 dicembre, quando alcuni operai di un cantiere edile hanno cercato il proprietario di una Smart che doveva essere spostata per consentire l’ingresso di una macchina operatrice in un cantiere all’incrocio tra via Carteria e via della Vite. Il proprietario, rintracciato in uno studio professionale, ha iniziato a spostare la vettura ma quasi sicuramente è stato colpito da infarto che non gli ha lasciato scampo. Sul posto Polizia municipale e ambulanza del 118.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilista muore mentre mette in moto la macchina

ModenaToday è in caricamento