menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto @paolonegro1973 da Instagram

foto @paolonegro1973 da Instagram

Una folla in strada per il Global Strike 4 Future, anche a Modena tanta partecipazione

L'evento globale per protestare contro il pianeta "malato" ha raccolto migliaia di adesioni anche sotto la Ghirlandina, oltre ogni previsione

Greta Thunberg, la studentessa svedese sedicenne che dallo scorso agosto ogni venerdì sciopera per il clima e che è diventata una "celebrità" a libello planetario può essere soddisfatta anche del piccolo ma significativo contributo offerto dalla città di Modena. A partire dalle ore 18 di oggi, infatti, un numero davvero elevato di persone si è data appuntamento in piazza Pomposa e nelle vie limitrofe, partendo poi per un corteo attraverso il centro storico, fino in Largo Garibaldi.

Il “Global strike 4 future”, lo sciopero globale per difendere il clima e il futuro del pianeta proclamato per oggi, ha riscosso un successo inaspettato anche a Modena, dove circa 2.000 persone hanno manifestato con cartelli inneggianti al rispetto dell'ambiente, talvolta con sfumature molto ironiche. Tanti bambini e studenti hanno animato il corteo.

Sciopero per il clima, un milione in piazza in tutta Italia

Un messaggio lanciato ai responsabili delle nazioni, cui anche il Comune di Modena ha deciso di aderire - insieme a tante altre realtà locali della politica e dell'associazionismo - attraverso il voto del Consiglio Comunale. Il documento approvato in Piazza Grande invita, inoltre, l’Amministrazione a redigere al più presto il Piano d’azione per l’energia e l’ambiente (Paesc), adottato di recente, che si pone l’obiettivo di ridurre le emissioni del 40 per cento entro il 2030, “obiettivo ambizioso ma raggiungibile, insieme alle misure di mitigazione climatica”, e a promuovere e rafforzare con misure adeguate e coerenti le strategie per la green economy e la transizione verso un’economia circolare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento